.
Annunci online

Peppenove82
alla ricerca dell'utopia concreta
politica interna
4 agosto 2008
Giochi di prestigio sulla sicurezza
Ancora una volta l'azione del Governo si gioca tutta sul terreno del marketing politico.
A farne le spese stavolta è il delicato e serio problema della sicurezza pubblica.
Con la manovra finanziaria sono passati pesanti tagli alle forze dell'ordine, tali da determinare unanime contestazione da parte delle varie sigle sindacali: chi per anni si è eretto a paladino delle forze di polizia s'è così ritrovato dopo soli due mesi di governo l'intero fronte sindacale in piazza.
E così, per uscire dall'impasse il Governo ha tirato fuori dal suo "cilindro" un'idea mediaticamente geniale: inviare i soldati nelle città, affindandogli quei compiti di tutela dell'ordine pubblico che in qualsiasi stato democratico restano prerogativa delle forze di polizia, non a caso profondamente ostili all'operazione.
Se l'obiettivo era di "suggestionare", esso può dirsi pienamente riuscito: l'opinione pubblica è sistemata...... i problemi restano, ma per quelli non c'è fretta!


politica interna
17 giugno 2008
Ci risiamo
La veste da statista per Berlusconi è stretta, opprimente, come la celebre marsina di Pirandello.
E così, alla prima occasione utile, di quell'abito il Cavaliere ha voluto frettolosamente disfarsene, lasciando libero sfogo ai suoi "animal spirits".
Faccia un mea culpa chi aveva pensato possibile accostare a Berlusconi la parola "statista" senza commettere un ossimoro!

23 maggio 2008
Le loro idee camminano con le nostre gambe!!!

 

« Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola. »

Giovanni Falcone

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. mafia giovanni falcone strage capaci

permalink | inviato da peppenove82 il 23/5/2008 alle 12:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
politica estera
21 maggio 2008
And the nominee is.......................



Obama ha raggiunto la maggioranza assoluta tra i delegati elettivi, ipotecando la nomination: il "popolo democratico" ha incoronato il suo leader!!!
Come potrebbero i superdelegati ribaltare il verdetto popolare???
Ipotizzando per assurdo un "colpo di mano" dell'establishment è naturale chiedersi: CUI PRODEST?

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. usa primarie obama

permalink | inviato da peppenove82 il 21/5/2008 alle 15:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
politica interna
19 maggio 2008
Una tv normale in un paese normale
Vorrei un paese in cui la politica non si occupi dei palinsesti televisivi!
Riusciremo mai ad avere una tv pubblica "modello BBC"???

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. rai lottizzazione

permalink | inviato da peppenove82 il 19/5/2008 alle 19:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
politica interna
14 maggio 2008
Primarie vere, primarie sempre!!!
Contro il rischio di una deriva oligarchica;
per un partito davvero DEMOCRATICO;
questo blog aderisce convintamente alla campagna
PRIMARIE VERE, PRIMARIE SEMPRE!!!





Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. partito democratico primarie

permalink | inviato da peppenove82 il 14/5/2008 alle 12:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
politica interna
5 maggio 2008
Ripartiamo da 33
Tra le molteplici analisi del voto proposte in questi giorni ho trovato ampiamente condivisibile quella illustrata dal sociologo Ilvo Diamanti su Repubblica.
Il PD in questa fase è una realtà incompiuta, ferma ancora a metà dell'opera.
Certo se si prova a guardare indietro solo di alcuni mesi si vede che la rottura col passato c'è stata, la strada intrapresa è quella giusta, ma il cammino resta ancora in salita.
Qualcosa è cambiato, molto ancora c'è da cambiare.
La priorità in questo momento è recuperare contatto con il territorio.
L'idea di costruire un partito "leggero" non può portare a recidere ogni legame con il territorio, con la presunzione magari di poter "governare dall'alto".
Laddove si è ascoltato il territorio non sono mancati risultati incoraggianti, vedasi la vittoria di Vicenza.
Spero che il dibattito post-voto in casa PD abbia al centro il ruolo del partito nella società italiana, il modo di rapportarsi al territorio,di intercettare le molteplici istanze della società e darne adeguata rappresentanza.
Dibattere sulla leadership di Veltroni o sulle alleanze future rischia solo di buttare al macero quanto di buono si è finora costruito: almeno questa volta speriamo di restare immuni dal "tafazzismo"!!!

politica estera
1 maggio 2008
Appello per i sindacalisti colombiani
In molti angoli del mondo l'esercizio dei diritti sindacali ha un prezzo enorme, spesso mortale.
'E il caso della Colombia, dove secondo un rapporto di Amnesty International, nel periodo tra gennaio 1991 e dicembre 2006 sono stati uccisi 2245 sindacalisti, 3400 sono stati minacciati e 138 sono stati vittime di sparizioni forzate: cifre impressionanti, tali da qualificare la Colombia come uno dei peggiori posti al mondo per i sindacalisti.
In occasione della festa del lavoro Amnesty International ha lanciato un appello per chiedere al governo colombiano la fine di questa carneficina.
Firmiamo in massa!!!

LAVORO
1 maggio 2008
Non si può morire di lavoro!!!
Nel paese che ha il tragico primato europeo di morti bianche in questo Primo Maggio si levi un grido forte ed unisono: NON SI PUO' MORIRE DI LAVORO!!!



politica interna
28 aprile 2008
E Roma svolta a destra
Le crude cifre dello scrutinio romano mi lasciano incredulo.
Questa tornata elettorale si appresta a finire nel peggiore dei modi possibili.

NONOSTANTE l'alto gradimento dell'amministrazione Veltroni;
NONOSTANTE l'ampio consenso ricevuto dal centrosinistra solo due anni fa;
NONOSTANTE la popolarità di Rutelli, artefice della rinascita romana;
Roma decide di rompere col passato e svoltare decisamente a destra.
Ormai il paese intero c'ha voltato le spalle.



sfoglia
giugno       

Sto leggendo........

obama italian supporters


Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 49552 volte



IL CANNOCCHIALE